4 novembre 2011

Conversazione con mia sorella

Mia sorella si chiama N. per capirci....

Ieri mi hanno fatta andare via 2 ore prima dal lavoro (la moglie del mio capo :P a sua insaputa..), e tornata nella mia città mi sono trovata con mia sorella in stazione, mi è venuta a prendere che dovevamo andare a prendere un vestito... per domani che c'è una cena con un po' di amiche per il mio (nostro) compleanno che è stato settimana scorsa.
Che non passavamo un pomeriggio io e lei sole era tantissimo tempo... poi io ultimamente oltre ad essere occupata ho voluto essere ancora più occupata uscendo con S. come sapete....

Non l'avessi mai fatto... di uscire con lei intendo. Si arrabbiava per TUTTO, e dico TUTTO! Poi mi ha detto che lei non può dirmi di no.... nel senso che io voglio che lei faccia tutto quello che le dico o cose così (non so da dove l'ha sparata fuori) non è vero... perchè non parliamo molto noi, non stiamo mai insieme... non andiamo d'accordo e lei non mi capisce quindi è impossibile quello che pensa perchè non ci vediamo mai abitando pure nella stessa casa.....
Poi mi ha detto che io non le dico niente (vero) e si è chiesta il perchè... che dovrebbe sapere ma improvvisamente non le era chiaro quindi le ho detto che lei dice prima tutto alle sue amiche/migliore amiche e poi a me e a me questo non piace quindi non ho nemmeno il motivo per dirle le cose... lei si immagina molte cose.... che non sono vere. A parer mio almeno, io qua sul blog sono stata sincerissima, sono tutti i miei pensieri scritti.... le cose che accadono.. tutto è scritto qua. Credetemi, se mentissi anche qua giuro che non ce la farei....

Il punto è che improvvisamente voleva sapere tutto.... perchè sono andata dalla psicologa, perchè da anni e anni non le racconto niente.... perchè esco così tanto, perchè, perchè perchè.... non so se siano sinceri. Io le rispondevo qualche volta ma tralasciando un sacco di cose perchè poi lei si arrabbiava in continuazione e mi trattava male quindi non ho visto nemmeno lo scopo di dirle la verità. Poi mi è uscita una frase..."lo scoprirai da sola primo o poi...." mi è uscita cosî,senza nemmeno che ci pensassi... e ora mi chiedo bene dove voglio arrivare... :S

In conclusione a quest'argomento dico che non le ho detto niente... niente di quello che c'è scritto qua... della mia vita, di S,. o di altre cose..... non riuscirei nemmeno a dirle tutto. Ho dentro tante cose che anche se volessi non riesco a tirar fuori davanti a lei ne a mio padre. Forse e spero con la psicologa.....


Un abbraccio..
Vi voglio bene


Laretta <3

1 commento:

  1. sai, un po' ti capisco...io ho una sorella più grande con cui vado abbastanza d'accordo...ma non le ho mai raccontato niente, non mi sono mai confidata...mi spiace ma non ci riesco...sono una di quelle persone che si tiene tutto dentro e devo dire che scrivere su un blog un po' mi è d'aiuto...ma raccontare le mie emozioni e i miei sentimenti più intimi a una persona che conosco, tanto più di famiglia, proprio no...forse da un lato è per non farla preoccupare, ma certe cose appartengono solo a me...
    ti sono vicina, un abbraccio

    RispondiElimina