21 novembre 2011

Giornata positiva? Non la mia.....

Buongiorno a tutte!

Non so bene come iniziare questo post..... forse andando con ordine.
Sono successe diverse cose in questi giorni.... come sempre, ormai la stabilità non è di casa.

Inizio col dire che al lavoro non ci vado più..... che un ragazzo che abita nell'albergo devo lavoro mi ha insultata pesantemente e poi tante,troppe cose non andavano bene fin dall'inizio quindi ho parlato con una signora che si occupa di questo e mi ha detto di non mettere più piede li e che non è per niente un albergo serio. Ora mi tocca cercare un altro posto se lo trovo... e se lo trovo entro un mese posso anche continuare la scuola che sto frequentando se no devo lasciare anche quella. Sarà dura e il fatto è anche che non voglio trovare un posto solo perchè è uno degli ultimi rimasti.. in questo caso preferisco aspettare e iniziare a settembre che cercheranno in molti di più e forse trovare qualcosa anche che mi piaccia o cambiare completamente strada... Devo rifletterci...

Riguardo alla psicologa che questa mattina ho visto, dopo aver parlato del fatto del lavoro... ho parlato di tante cose riguardo al fatto che non mi accetto... non l'ho mai fatto... che spesso quando sto male è sempre il mio corpo a rimetterci... che ci sono stati momenti dove sono ingrassata tanto e in pochissimo tempo e periodi dove  mi sono chiusa in me stessa e non ho mangiato e quindi dimagrita molto velocemente.... 
Questo era il terzo incontro dove lei traeva le sue conclusioni per vedere se fosse stato necessario o meno vedersi ancora. Mi ha detto che lei vede in me un grosso disagio... e che non sono malata, nel senso che non soffro ne di bulimia o anoressia (vero) ma che cmq mi butto su quelle cose perchè non vedo altra via d'uscita... Che ora possiamo iniziare un percorso... ci vedremo tutte le settimane, una volta a settimana per un mese... e vedere un po' cosa succede. Lei mi ha detto che cercherà insieme a me di ritrovare la mia strada.... non non aver paura ad affrontare le cose.. che non devo essere dura con me stessa... e cose del genere. 
Io spero che con il suo aiuto qualcosa si risolva.... lo spero tanto! 
Ora è una settimana che sto sui 58 kg e ne sono contenta.... solo che ora vorrei scendere ancora... vorrei riuscire ad indossare una taglia in meno... almeno per natale. Vorrei iniziare il nuovo anno bene, non come quello scorso dove stavo passando un periodaccio e non vorrei che quest'anno sia la stessa cosa. 


Detto questo... con S. fila liscio..... 
Ho solo bisogno di divertirmi, di non pensare a niente.... almeno per un po'. 

Ci ho pensato e cmq è impossibile che tutta la colpa sia mia per le varie cose che non vanno bene.... non ho tutta questa potenza di riuscire a mettere tutto contro di me.... Devo riuscire a fregarmene delle persone e delle cose perchè gli altri fanno la stessa identica cosa con me.


Un grazie di cuore a tutte, grazie di starmi sempre vicino e di infondermi affetto, 

Un abbraccio forte

Laretta <3

4 commenti:

  1. Ti sento molto più positiva e questo mi fa un enorme piacere. Impegnati con la psicologa, cerca di aprire la tua mente e non aver paura di dirle le cose.

    Un abbraccio forte <3

    RispondiElimina
  2. mi spiace per il lavoro, sono sicura che troverai qualcosa di meglio e di più gratificante...e mi fa piacere che la piscologa abbia deciso di continuare gli incontri, ti sarà di aiuto
    per il resto a costo di sembrare cinica ti dico che fai bene, lotta per te stessa, amati e fregatene di chi non ti merita
    un grosso abbraccio <3

    RispondiElimina
  3. Bene,la cosa più importante è che la psicologa ti aiuti a trovare la tua strada e il tuo equilibrio.
    Il resto verrà da sè,non preoccuparti...
    Eeeh,il mondo del lavoro è una brutta bestia,se ne trovano di tutti i colori...Se quella signora ti ha deto di non metterci più piede è meglio che fai così;sei giovane e non è posto per te quello.
    Peerò fatti sempre rispettare.Se ti insultano,e soprattutto non a ragione,tira fuori le unghie,che non è perchè sei giovincella che devi subire.Alla mia seconda esperienza(cameriera),la madre della titolare ha dato di escandescenze per un motivo banale e io quella sera stessa,dopo una sola settimana che ero là,li ho piantati in asso.Rispetto Ana!
    è la prima cosa.
    Dai forza,che le cose cominceranno a sistemarsi,un po' di pazienza.Se poi con S. va bene,almeno hai una valvola di sfogo.
    Bacione!!

    RispondiElimina