18 dicembre 2011

Ho bisogno di una mano

Sto qua sul letto e sto piangendo.

Questo fine settimana fa schifo.

Mi hanno lasciata 3 persone tra ieri e oggi. 

S. ieri, il buttafuori e una mia cara ormai "ex" amica. 

Tutto questo per il mio comportamento, tutte dicono che non le rispetto... che penso prima a me e poi a loro. Io non voglio farmi male... non voglio dare affetto se non ne ricevo indietro, non voglio dare e ricevere zero. Preferisco essere un po' più fredda ma almeno stare bene con me stessa. 

A casa mi hanno detto la stessa cosa, nessuno mi riconosce più, nemmeno io stessa. Non so cosa voglio da me, dagli altri e dalla vita in generale, ma è proprio in questi momenti che vedi chi ti rimane accanto... capisci quali sono amici e quali no. 

Con il buttafuori si è conclusa.. nemmeno amicizia vuole da me.. perchè ieri sera mentre lui lavorava io ero in discoteca, un'altra non quella dove lui faceva il securino. Ha chiesto a amici suoi di tenermi d'occhio, io non lo sapevo. Io avevo bevuto... un po' tanto per divertirmi e sono andata in bagno con uno... 5 min dopo sono uscita non che sia successo chissà che ma il buttafuori l'ha scoperto ma non c'è niente tra me e lui quindi io posso fare quello che mi pare teoricamente ma è geloso.. Dopo avermi chiamata questa mattina alle 6 e avermi insultata di brutto e pure questa sera, mi ha scritto che non sono seria... altre cose e che pensa che io e lui siamo incompatibili. Come vuole.... a me non piaceva come ragazzo ma come amico si... e ora nemmeno quello... Ora non vado più in un negozietto di alimentari in stazione nella mia città perchè c'è S. che lavora, non vado più nel locale dove il securino maggiormente lavora... ma sicuramente la sera nel fine settimana lo vedrò ancora. Io lo ignoro... farò così. Pure da facebook mi ha tolta..... 

Sono stupida io?! Forse, anzi sicuramente... sto allontanando tutti!! Tutti, senza farlo apposta e mi sto complicando la vita... 
Sto per dire una cazzata ma....

Vorrei tornare a stare male, stare a casa ogni giorno, soffrire in silenzio ma almeno avevo i miei problemi e non problemi con chi mi circonda......






Buona notte

Laretta

7 commenti:

  1. ti voglio dire una cosa: non devi per forza circondarti di persone per essere felice. Prima devi capire chi sei tu e soprattutto cosa vuoi, solo allora sarai in grado di comunicare con gli altri (anche la tua sofferenza). Se questo non vuole avere nulla a che fare con te forse nemmeno ti meritava, l'amicizia è una cosa più profonda.
    Bacio, Jay :)

    RispondiElimina
  2. mi sembra che il comportamento del buttafuori si un po' esagerato
    cmq secondo me hai bisogno di staccare la spina per un po' e di pensare a te stessa, devi fare chiarezza dentro di te...solo allora riuscirai a relazionarti con gli altri...in ogni caso lascia perdere chi non ti merita
    un grande abbraccio
    Luna

    RispondiElimina
  3. E' geloso, dalla sua reazione si vede che gli piaci e non vuole di certo amicizia da te...Pensa a te stessa, non è il momento di pensare anche ai problemi degli altri, ma non chiuderti a casa...L'idea è molto allettante anche per me ma non voglio più trovarmi sola in camera per giorni interi a rimuginare sul dolore.

    RispondiElimina
  4. Non piangere piccola,
    Ogni piccolo amore.. Non smette di battere, nell'ascolto di uno sbaglio, che sia. Senza alcun comando, troverebbe premura..
    Ti sono tanto vicina.. Anche con un piccolo pensiero..
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. non piangere :( mi spiace per questa situazione... a me sembra che la reazione di quel buttafuori sia un po' troppo esagerata dato che NON state insieme... purtroppo questi momenti in cui si è freddi e sembra di voler allontanare tutti capitano, l'importante è non abbandonarsi ad essi...
    ti sono vicina, non sei completamente sola :)

    RispondiElimina
  6. I momenti bui della vita capitano a tutti,più o meno lunghi...e sembrano non finire mai quando li stai vivendo.Ma tu non preoccuparti,fai quello che ti senti.L'importante è che tu sia aperta e disponibile con chi se lo merita e chi invece è amico di comodo lo lasci perdere.
    La freddezza l'ho usata anche io in certi momenti,e mi veniva naturale...Un meccanismo del corpo e della mente di autodifesa dalla sofferenza.
    Il buttafuroi..mah,forse lui pensava a te come più di un'amica(scusa,non ho letto tutti i post passati,magari l'avrai anche detto,ma sai che faccio fatica a inserirmi tra i tuoi friends...).Non ci sarebbe altra spiegazione al suo atteggiamento.Però,se ti torna a dire che non sei seria,rispondigli!Hai diritto a non farti pestare i piedi!Digli semplicemente che non sa nulla della tua vita e che non deve permettersi di giudicare per una stupidata che ha visto(e nemmeno completamente,dato che ha mandato gli amici in avanscoperta...E a proposito di questo,come si permette di farti controllare???Digli anche che è un paranoico!!e più immaturo ancora di te!).
    Forza Laretta,passerà anche questo momento...
    Ti stringo forte ;-)

    RispondiElimina
  7. l'hai detto proprio tu! in questi momenti si capisce chi è amico e chi no.
    per quanto riguarda il securino.. io lo manderei a quel paese, poi non so.
    mi raccomando, riprenditi, ti sono vicina.
    Brisa.

    RispondiElimina