23 dicembre 2011

Sono "in"



Credo di essere molto "in": sono incoerente, inconcludente, inadatta, inesperta, inconsueta, innervosita, innescabile (già come una bomba), inadempiente, interessante anche, magari. Sono In, perchè ci sono dentro, fino al collo

Sono "in", perchè non saprei neanche come uscirne fuori. 


S. si fa sentire ancora... sempre!

Questa sera ho un appunamento con un ragazzo..... gli ho detto che non è periodo ma lui ha insistito.... facciamolo felice. 

Andrò a scusarmi con il buttafuori anche se non è colpa mia, è lui che si è montato la testa.





Grazie a tutte per il buon natale :)

un bacione

vostra

Laretta

10 commenti:

  1. Ma scusarti di che....??!E' lui che deve scusarsi con te Lara!!!!!Non doveva farti pedinare,è roba da denuncia!! E se anche tu gli avessi fatto credere chissà cosa,non eravate cmq insieme per cui tu non dovevi rendergli conto di un tubo.In quel caso lui poteva dirti non sei seria,e stop!!
    Mandalo al diavolo,piuttosto!Tu vai con le persone che vuoi e basta.
    Mah,prova dai...magari è pure simpatico...;-)
    Kiss

    RispondiElimina
  2. Ciao piccola <3
    mi sono riletta tutti i tuoi ultimi post, quelli che mi ero persa in queste due settimane e ci sono tante cose che mi hanno messo tristezza nel leggerle... Perchè ho capito quanto tu ci sia stata male per la reazione che S. e il buttafuori hanno avuto nei tuoi confronti, e SOLO perchè ti sei lasciata qualche libertà. Ma scusa...in fondo è la tua vita! Io ero, e anzi, a volte sono come te... no, non a volte, forse sempre, solo che lo maschero così bene che la gente finisce per dire di me " quella è una che sa il fatto suo", mentre invece dipendo tantissimo dal giudizio della gente, ho il terrore di venire esclusa, anche se poi mi rendo conto che questo non succederà mai perchè la gente mi vede come una di carattere anche se non è così. Il punto è che come te quando vedo che rischio di affezionarmi a qualcuno, prendo le distanze, divento fredda e mi distacco insomma...e la gente forse pensa che io sia egocentrica e fredda, senza sentimenti, anche se NON E' COSI', però in un certo senso preferisco che la gente mi veda così che come una ragazza che ha bisogno d'affetto perchè almeno so che così non soffro.
    Io e te abbiamo questo problema, di dare troppo peso a ciò che gli altri ci dicono, ci considerano...ecco magari ci dicono che siamo incoerenti e insensibili, e noi diamo peso alla cosa sentendoci sbagliate. E invece non dobbiamo tesoro!!! Io l'ho capito stando via da casa, che tante situazioni possiamo sfruttarle a nostro vantaggio, anche quando ci sentiamo dire queste cose. Dobbiamo reagire con indifferenza, se non ci importa di qualcuno...dobbiamo rispondere invece, e dire come stanno le cose con chi si permette di insultarci, perchè è la nostra sola occasione di tirare fuori la parte vera e determinata di noi.
    Ecco, sai se fossi stata in te cosa avrei detto al caro buttafuori? Gli avrei detto che questa è la MIA vita, e che faccio quello che mi pare...che se lui mi vede come una facile sono affari suoi. A gente così non serve nè spiegare le cose nè dire come stanno...fregatene, non vederlo nemmeno perchè rischi poi di sentirti in colpa, e rischi che lui ti faccia sentire la responsabile di tutto...evitalo e basta! Vedi altri ragazzi, non si sa mai che tu ne conosca di migliori no?
    Non dobbiamo darci a nessuno, nè darci per scontate...dobbiamo darci valore e sentirci importanti, che non è mai mai mai sbagliato... fregatene se ti diconoc he sei fredda ed egocentrica, la cosa importante è che tu ti piaci così come sei. Io mi preferisco fredda e insensibile...almeno non soffro.
    E credimi, se esiste quella persona capace di amarci ci ama SOPRATTUTTO per i nostri lati peggiori, e vedrai che arriverà.
    Non forzarti di fare i digiuni però, me lo prometti? Mangia poco stella, ma non accontentarti solo di un po' di frutta o verdura...cioè integra con un po' di latte, yogurt magri, carne bianca, pesce...i carboidrati se vuoi puoi lasciarli perdere per un po' ma non farti mancare questi alimenti sennò crolli, e ti dico che a me è successo!!! oltre che psicologicamente anche fisicamente perdi le forze, e non risolvi nulla... io ne approfitto ora per fare la dieta perchè per due settimane non avrò scuola, quindi... da domani mi metto sotto, però con il sorriso! Dobbiamo cercare la serenità in qualche modo...
    e io ti vorrei almeno serena piccola, non stare male per gente come quella che ti ha buttata a terra in questo periodo... tu meriti di più, e quel di più lo avrai. Ora pensa a TE STESSA. Nè S. nè il buttafuori nè nessuno meritano le tue lacrime...
    ti voglio bene, ma tanto davvero <3

    RispondiElimina
  3. E spero CON TUTTO IL CUORE che riusciremo a incontrarci questa primavera almeno!!!!!!!!!!!!!! Ormai purtroppo quest anno non riusciremo :( ma a primavera sicuramente sì <3

    RispondiElimina
  4. Piccola, sono tanto "IN" anch'io!
    Buon natale anche a te, ti stringo forte!

    RispondiElimina
  5. buon natale laretta, kiss kiss

    RispondiElimina
  6. Non so cosa dirti se non di non autocommiserarti, spero tu possa capirlo, dovrei farlo anche io.
    Buone feste, ti sono vicina.

    RispondiElimina
  7. Anche io sono molto in, come incapace (di una miriade di cose).
    Il natale è passato, ma se non ci sentiamo prima, buon anno, cara :)
    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  8. Le tue parole mi infondono coraggio, grazie.
    Ti capisco quando mi parli di tuo padre, ma ricorda che devi fare ciò che vuoi, che è più giusto per te secondo la tua testa. La vita è tua, non è un continuo della loro e questo i genitori a volte non lo capiscono.

    Ti stringo.

    RispondiElimina
  9. Credo di poter rientrare nella catgoria "in" anche io. Mi piace come l'hai descritto.
    Buon anno :)



    Baci.

    RispondiElimina