25 settembre 2011

25.09.2011

Siamo a fine settembre... io non dimagrisco... il mio stato dentro non cambia. E tutto così monotono.


In casa continuo a litigare con tutti... ma non sono io.. cioè è impossibile che è sempre colpa mia, è impossibile che inizio sempre io a litigare... Tutti a casa mi dicono che sono un P A Z Z A, forse lo sono davvero, chi lo sa!


Non è possibile che io non riesca a seguire una dieta... la voglia c'è ma poi ricevo una delusione a casa e mi butto sul cibo come facevo un tempo... pensando che quel stramaledetto cibo mi aiuti a colmare quel vuoto interiore che però non è cosi, e me ne rendo conto solo quando mi peso... perché peso sempre di più....


Non è possibile che ogni giorno io pianga tante volte... ogni notte mi sveglio e piango a dirotto o mi sveglio che già sto piangendo..e non riesco a smettere fino a che non mi riaddormento sempre piangendo. è un incubo e non riesco a trovare una soluzione..


Non è possibile che mio padre mi dica che per trovare una psicologa devo dire al suo amico psicologo cosa non va... per trovare la psicologa giusta... Io voglio una che sia una donna... che cerchi di capirmi PUNTO, se mio padre pensa che io dirò anche solo una  parola a quel suo amico si sbaglia, oltre che nemmeno ci riuscirei ma lui non lo capisce questo. Mio padre non sa nemmeno quanta forza mi ci sia voluta per riuscire a dirgli che avevo bisogno di una psicologa.. il tempo passa e il vuoto dentro aumenta.


Adesso mi guarderò il cigno nero.... buon pomeriggio a tutte


Un abbraccio


Laretta


17 settembre 2011

Mesi di buio

Non capisco... come le cose possano sempre andare male. 
Ormai sono mesi che scrivo solo cose brutte e tristi... mai un post bello e felice. 
Purtroppo ultimamente mi sento così e non riesco a essere felice, niente mi rende felice.


Il 12 di settembre mentre ero sul bus di ritorno da scuola per andare a casa, 1 fermata prima della mia una macchina è non ha frenato ed è andata addosso al dietro del bus.... rompendo la porta e i vetri e lasciando una grossa ammaccatura. Io ero su QUEL bus... nel sedili dietro, era rimasta poca gente perchè era l'ultima corsa. Ero seduta su un sedile dove sotto di me c'era la ruota e la macchina è andata a picchiare sulla ruota e sulla porta difronte a me... il vetro come ho detto si è rotto. IO NON MI SONO FATTA NIENTE, NESSUNO DI È FATTO NIENTE.... ma io ero vicinissima a quella porta.. la macchina ha beccato il posto dove ero io... c'erano vetri dappertutto ma non mi sono fatta niente! Io non so chi abbia avuto vicino, non so se mia madre o qualche angelo custode ma potevo morire, potevo farmi davvero male...


Spesso mi chiedo come mai non sono morta in quel incidente.... come mai la vita mi ha voluto tenere qua. Cosa c'è di imperdibile che devo rimanerci?! 


Niente... se no la scuola va.... i compagni pure. 


Continuo la mia vita...


Un bacione!


Scusate la mia assenza!


<3 <3


Laretta

10 settembre 2011

Gliel'ho detto!

L'ho detto a mio padre.... che voglio andare da una psicologa. Io ne avevo uno quando ero piccola.. quando era morta mia madre mio padre mi ha mandato da uno, non è durato molto... non parlavo con lui.... quindi mi hanno mandata da una donna.... pensando che aiutasse ma io dicevo che andava tutto bene e appena si iniziava a parlare di mia madre mi alzavo e andavo via.... così un giorno ho detto basta! Che non ci sarei più andata..


Dopo l'ennesima litigata gli ho detto quanto costa uno psicologo.. se ce lo possiamo permettere e mi ha chiesto perchè? Perchè ci vuoi andare? E io ho risposto di SI, che non ce la faccio più.... che io scoppio... o me ne vado ma non ce la faccio più!! Che qualcuno deve ascoltarmi...... che ho problemi che lui nemmeno immagina. Lui non ha detto niente... mi ha guardata male.. e poi ha continuato a guardare fisso davanti a sé.

Mi sento come si avessi tolto un peso si... ma cosa comporterà questo, io ho sempre voluto tenere tutto nascosto.... ce la farò a tirar fuori tutto quello che ho dentro?????

Vedremo... il tempo dirà tutto!


Un passo l'ho fatto, vediamo cosa succederà.


Un abbraccio

La mia vita va sempre peggio...

Non so perchè ma mi non scrivo un post positivo da tantissimo, sicuramente più di un mese..... ma d'altronde le cose non cambiamo.. Ho una vita di MERDA, un padre che mi ODIA, una famiglia che non c'è.... Una scuola dove con i compagni non vado d'accordo con nessuno. Forse perchè sono una delle più grandi, perché tutti conoscevano già qualcuno e io NESSUNO.


Non lo so... ma io sto bene da sola, anzi! Mia sorella ha sempre da criticarmi su tutto, sul fatto di essere diversa, di vestirmi diversa, dei miei modi di fare da diversa.


Io lo dico... Non ce la faccio più, le cose finiranno male se qualcosa non cambia. Non ho ancora parlato con mio padre sul fatto che vorrei parlare con una psicologa, cerco sempre il momento giusto ma sembra che non lo trovo, o non lo voglio trovare... il fatto è che ho paura di cosa penserà, ho paura della sua reazione e ho paura di pentirmi di dire tutte le cose a lei, la psicologa... però Bittersweet mi ha detto che devo farlo, che è forte il male che ho dentro e sicuramente sarà una cosa positiva quindi la voglio ascoltare come faccio sempre e andarci, parlarne con mio padre OGGI. Non posso, non devo più rimandare. Mia sorella non c'è così sarà anche più semplice, mio fratellino è sempre o chiuso in camera o fuori quindi non mi preoccupo. Ne parlerò, promesso!!


Il mio libro della dieta Dukan non è arrivato e oggi reclamerò.


Ho preso una decisione, siccome questo libro non arriva mi faccio una dieta a modo mio.



D.a. previsto per oggi.


colazione:
 - succo di frutta della Capri-Sonne 
 - una mela 


pranzo:
 - un po' di yogurt naturale


cena:
 - un po' di melone




Ditemi se va bene...... 


Peso di oggi: 62.3 schifosissimi Kg


Un abbraccio a tutte <3

Laretta







1 settembre 2011

Altra giornata di MERDA

Oggi, come da tutta la settimana il mio umore è sottoterra... forse oggi ancora di più perchè sono andata diverse cose male.

Tornata a casa dopo scuola la casa era V U O T A così mi sono messa a cercare una cosa in tutti i cassetti e gli armadi e non ho trovato quello che cercavo però ho trovato un'altra cosa... un diario... un diario di mia M A D R E del 2001.... in qualche pagina lei ci scriveva delle cose che succedevano o dei promemoria e poi ho visto una pagina in data                                                    
                                                                                                                                     26. 04.2001


Lara bella cosa succede?
Cosa devo fare, come ti posso aiutare?
Per me è questa scuola che ti sta rovinando... 
Uno non può svegliarsi la mattina e già iniziare a piangere.
Non vuoi accettare aiuti e io mi sento incapace.
Tesoro bello, se non ce la fai usciamo da questo incubo, cambiamo scuola, classe, maestra, quello che vuoi ma io non posso vederti così. Mi vien da piangere. 
TI VOGLIO TANTO BENE 
e non so cosa devo fare!
Che qualcuno mi aiuti a trovare un rimedio....
LARA NON TI VOGLIO PERDERE.

Questo è quello che LEI aveva scritto quando io avevo 7 anni! Io non mi ricordo.... ma ho trovato OGGI questo pezzo di carta e mi sono immaginata che me lo stesse dicendo a me in quel momento del 01.09.2011! Perchè in questi giorni non ce la faccio più... con la scuola che odio e non mangio più. Dopo aver letto questo foglio mi sono messa a piangere a dirotto.... QUELLA CHE MI HA LASCIATO È STATA LEI, ANCHE SE INVOLONTARIAMENTE MA LO HA FATTO LEI... IO SONO ANCORA QUA, SOLA... SENA DI LEI.... SENZA LA MIA MAMMA... 

Ho pianto un sacco... avevo tutta quella rabbia dentro che in parte l'ho tirata fuori.... perchè oltre la scuola quello che non va bene solo le amicizie... il fatto di non avere nessuno... appena sto male CHI CHIAMO? CHI CAXXO CHIAMO? Se non posso contare su nessuna mia amica perchè loro hanno le loro amicizie... pure mia sorella ha le sue amicizie... di mio padre lasciamo perdere perchè se ne frega di me! 

Sono in totale crisi e poi cosa ancora più buffa...... Io sto piano piano dimagrendo ma i pantaloni e le maglie mi stanno tutte stretteeeeee tutte quelle comprate più recentemente sono PICCOLE.... uff... questa sera non ho mangiato! Domani devo mangiare a pranzo ma niente per colazione e cena! Poi c'è il fine settimana ma devo stare attentissima.... devo riuscire ad entrare in quei maledetti vestiti... perchè sono nuovi e voglio metterli, forse questa è la motivazione giusta.. quella che aspettavo.

MAMI, mi manchi..... mi manchi terribilmente..... vorrei solo raggiungerti! Lo dico apertamente.... 

Voglio solo lasciarmi morire di fame......