28 novembre 2011

Chi sta diventando Laretta??

 
Non mi riconosco più.... davvero.... faccio un sacco di cose, tutte negative, le quali non sono da me...

Mi continuo a chiedere come mai... come mai faccio cosî, senza pensarci al momento... 

Troppe, troppe cose non vanno..

Se non mi riconosco io chissà le mie amiche.... penseranno che sono cambiata ma in peggio e se ne andranno... a momenti se ne andrà pure S., lo so perchè ieri ne abbiamo parlato.. mi ha detto che non se ne sarebbe andato ma io so che mentiva... mente su troppe cose e il fatto è che ieri mi diceva anche in faccia delle cose che per lui erano normali anche se lui mi aveva detto altre cose che quindi erano bugie. Che stronzo..... ma ormai sono solo circondata da stronzi...... deficenti.... qualcuno che mi voglia bene in questo mondo non c'è, perlomeno non l'ho ancora trovato ma quando lo troverò, domanda??? 

Faccio solo casini.... per tutto sono incolpata.... ma me ne frego, cerco di vivere giorno per giorno senza fare programmi per il futuro.... cerco di fare il meglio per me, quello che mi fa stare bene e altro lascio perdere!!

Non ho sogni per il futuro... non so cosa farò come professione e ho già 18 anni.. un'idea c'è ma chissà se è quella giusta..... non so dove mi vedrò tra 1 mese... 1 anno e figuriamoci tra 5 anni....

Il mio peso di oggi -----> 58.1 fa abbastanza schifo ma sono vicina ai 57!! domani esigo di essere almeno 57.9!! ce la farò, ne sono convinta perchè ho già programmato cosa mangerò e che farò cyclette questa sera :) 

Un grosso bacione, scusate la mia sparizione, succedono troppe cose in questi giorni... davvero troppe...

Laretta 

23 novembre 2011

Ho aperto gli occhi...... e dico STOP!

Oggi mi sono pesata e ho visto (ma già sapevo) di essere aumentata...... mi sono guardata allo specchio... vestendomi e niente mi sta bene..... NIENTE DI NIENTE....
Oggi S. mi ha chiesto di vederci che aveva il pomeriggio libero ma gli ho detto che avevo tanto da fare e che non potevo rimandare ancora... Da una certa parte è vero ma soprattutto perchè mi sono alzata questa mattina, sono ingrassata e non mi piaccio per niente... gli altri giorni si... andava.... ma oggi... SCHIFO TOTALE.

Per questo ho deciso che non mangerò.... almeno per oggi..... vado avanti a tè caldi e acqua!! Lo dico qua così voi siete testimoni...... non voglio mangiare niente, almeno per oggi... e domani solo verdura!

Mi odio....
Faccio tanto schifo!!

DEVO ASSOLUTAMENTE DIMAGRIRE!!
Oggi mi devo muovere e devo iniziare seriamente a fare ogni santo giorno tanta tanta cyclette!!


Passerò da voi nel pomeriggio... spero che stiate meglio di me.
Vorrei vedere S... solo che come sto oggi.. con il corpo che mi ritrovo NO, il fatto è che la pancia era meno gonfia nel giorni scorsi e adesso è davvero gonfia ma non ho mangiato tanto.... e non devono nemmeno arrivarmi le mie cose.... sapete per caso come mai???

Un abbraccio a tutte

Laretta

21 novembre 2011

Giornata positiva? Non la mia.....

Buongiorno a tutte!

Non so bene come iniziare questo post..... forse andando con ordine.
Sono successe diverse cose in questi giorni.... come sempre, ormai la stabilità non è di casa.

Inizio col dire che al lavoro non ci vado più..... che un ragazzo che abita nell'albergo devo lavoro mi ha insultata pesantemente e poi tante,troppe cose non andavano bene fin dall'inizio quindi ho parlato con una signora che si occupa di questo e mi ha detto di non mettere più piede li e che non è per niente un albergo serio. Ora mi tocca cercare un altro posto se lo trovo... e se lo trovo entro un mese posso anche continuare la scuola che sto frequentando se no devo lasciare anche quella. Sarà dura e il fatto è anche che non voglio trovare un posto solo perchè è uno degli ultimi rimasti.. in questo caso preferisco aspettare e iniziare a settembre che cercheranno in molti di più e forse trovare qualcosa anche che mi piaccia o cambiare completamente strada... Devo rifletterci...

Riguardo alla psicologa che questa mattina ho visto, dopo aver parlato del fatto del lavoro... ho parlato di tante cose riguardo al fatto che non mi accetto... non l'ho mai fatto... che spesso quando sto male è sempre il mio corpo a rimetterci... che ci sono stati momenti dove sono ingrassata tanto e in pochissimo tempo e periodi dove  mi sono chiusa in me stessa e non ho mangiato e quindi dimagrita molto velocemente.... 
Questo era il terzo incontro dove lei traeva le sue conclusioni per vedere se fosse stato necessario o meno vedersi ancora. Mi ha detto che lei vede in me un grosso disagio... e che non sono malata, nel senso che non soffro ne di bulimia o anoressia (vero) ma che cmq mi butto su quelle cose perchè non vedo altra via d'uscita... Che ora possiamo iniziare un percorso... ci vedremo tutte le settimane, una volta a settimana per un mese... e vedere un po' cosa succede. Lei mi ha detto che cercherà insieme a me di ritrovare la mia strada.... non non aver paura ad affrontare le cose.. che non devo essere dura con me stessa... e cose del genere. 
Io spero che con il suo aiuto qualcosa si risolva.... lo spero tanto! 
Ora è una settimana che sto sui 58 kg e ne sono contenta.... solo che ora vorrei scendere ancora... vorrei riuscire ad indossare una taglia in meno... almeno per natale. Vorrei iniziare il nuovo anno bene, non come quello scorso dove stavo passando un periodaccio e non vorrei che quest'anno sia la stessa cosa. 


Detto questo... con S. fila liscio..... 
Ho solo bisogno di divertirmi, di non pensare a niente.... almeno per un po'. 

Ci ho pensato e cmq è impossibile che tutta la colpa sia mia per le varie cose che non vanno bene.... non ho tutta questa potenza di riuscire a mettere tutto contro di me.... Devo riuscire a fregarmene delle persone e delle cose perchè gli altri fanno la stessa identica cosa con me.


Un grazie di cuore a tutte, grazie di starmi sempre vicino e di infondermi affetto, 

Un abbraccio forte

Laretta <3

17 novembre 2011

È COLPA MIA... DEL MIO MALESSERE.



Sapete cosa penso?! Penso che forse è davvero colpa mia…. 
Sono io il problema.. perché non è possibile che dove vado, chi vedo, con chi parlo… ogni posto… ogni cosa sia colpa mia….

Al lavoro non va per niente bene…colpa mia,
a casa va peggio che perggio…colpa mia…
con S, va male…. Colpa mia…
non ho il tempo di fare tutto quello che vorrei… colpa mia….
Non ho il tempo di vedere le mie amiche.. colpa mia…
Non mi sento bene… colpa mia….
Non riesco ad interagire con il mondo.. colpa mia….


È colpa mia se non mi trovo bene in questo mondo??
Sicueramente si o almeno dato che tutti me lo dicono me ne sto convincendo pure io…… non è possibile che NIENTE e dico NIENTE vada bene… così penso che tutti hanno ragione, che l’intero mondo abbia ragione… il vero problema sono IO… con tutti e tutto… pure con me stessa… mi sento così male per colpa mia, di me stessa…. Non riesco a parlare con nessuno ad espormi con nessuno per colpa mia….


È colpa mia se piango sempre…..anche se nessuno lo sa.. 



GRAZIE di cuore a tutte perchè mi state sempre vicino!! Scusate, scusatemi davvero per lo sfogo e anche quello del precedente post.... sto vivendo un periodaccio..... almeno dimagrirò! Unica cosa positiva!

Un abbraccio a tutte, 
vi voglio bene!

Laretta

Riprendere in mano la mia vita

Il titolo di questo post dice già tanto...


Voglio superare tutti quegli obbiettivi per mi sono prefissata da mesi ma che non ho superato, quelle promesse che non ho mantenuto. Ora voglio farlo, voglio dire che ho superato tali obbiettivi. 


Cioè...
- Tagliarmi i capelli 
- Dimagrire
- Fare tutti i giorni esercizio fisico
- Uscire tutte le settimane con qualche amica.. 
- Essere una persona migliore


Mi vorrei soffermare un attimo riguardo l'ultima cosa che ho scritto.... a casa le cose peggiorano di giorno in giorno, ieri sera c'erano solo grida.. eravamo a cena e ci si gridava solo contro. Dicono che il problema in casa sono IO, che quando non c'ero non litigavano, che la colpa è sempre mia, che non riesco ad accettare niente, che ho un carattere mi merda,....


Sono davvero così?!


Io davanti a loro metto oltre che una maschera, metto anche uno scudo da proteggermi anche se non serve a molto perchè è soprattutto per loro che io sto così... non mi sento accettata ne fuori ne dentro casa. Con le loro parole io muoio dentro... ogni volta..ogni giorno.... Non è vita questa. Vorrei dire tante cose a mia sorella ma io non ci riesco... e il fatto è perché lei mi tratta male... lo fa anche davanti alle mie amiche senza problemi quindi penso che non le dirò niente.... 
Forse sarà una caxxata quella che sto per dire ma ci penso da un po'....... "vorrei stare male.. davvero male oltre che dentro anche fuori... nel senso che vorrei dimagrire.. tanto, quanto basta che mia sorella e mio padre si accorgano che qualcosa non va, ora hanno qualcosa davanti agli occhi che non vedono... non vedono che mi fanno tanto male... quindi penso che l'unica soluzione sia questa."


Oltre che vorrei andarmene ma ora come ora non posso...... devo finire gli studi prima di lasciare casa... 


Solo per farvelo sapere.... con S. è finito tutto... non c'era molto ma quello che c'era è andato. IO STO BENE, sul serio! Non mi sono affezionata e non mi manca, non ci sto male ne niente. 




Buona giornata a tutte
un abbraccio forte


Laretta <3

15 novembre 2011

Novembre

Siamo a metà novembre... come passa veloce il tempo. Non si ferma mai..

Il mio umore sta degenerando, di nuovo. Non capisco perchè ogni volta che il mio umore migliora dopo poco tempo mi chiudo nuovamente in me stessa e le lacrime iniziano di nuovo a scendere. Non finirà mai questa tortura.

Mio padre mi parla di nuovo abbastanza normalmente... mia sorella non fa altro che urlarmi addosso e io non faccio altro che ignorare tutti e due. Ieri tornata a casa me ne sono fregata di far finta di stare bene come faccio solitamente appena varco la soglia di casa... meglio dire come faccio sempre... solo in camera mia, quando sono sola sono veramente me stessa. Se no devo sempre fingere di stare bene... ma è meglio così per me perché prima di tutto io non riuscirei a dire a chi mi sta intorno che le cose non vanno bene poi perché direbbero che tutti hanno problemi e dato che non ci sono dentro come me non capirebbero.

Con S., le cose vanno..... Non provo niente per lui ma almeno esco di casa più spesso... almeno sto lontana dal cibo, da mio padre...

La psicologa da cui vado mi ha detto che lei inizialmente fa tre sedute per vedere com'è la situazione, se sono dalla persona giusta e se ho bisogno di andare da lei..
La prima volta che sono andata da lei le lacrime sono iniziate a scendere da subito per quasi tutto il tempo, la seconda volta ho parlato delle cose attuali come di mio padre.. di S., di mia sorella ma non di quello che avevo realmente dentro, ho fatto male lo so ma per me è difficile parlare di me in prima persona..... qua ormai sono a mio agio e parlo di tutto, voi mi capite non mi giudicate e mi sento bene a parlarne ma invece con le persone al di fuori di qua trovo difficoltà, non ho mai detto ad alta voce niente di tutto quello che ho dentro, niente.. mai.
Settimana prossima sarà la fatidica terza volta dove prima di tutto voglio raccontarle bene o almeno come riesco tutto quello che ho dentro e cioè che non riesco ad accettarmi in nessun modo, che odio gli specchi, che non riesco ad essere accettata da mio padre... che cerco di dimagrire da anni.... a volte riuscendo a dimagrire 5 kg ma poi dopo una delusione inizio a mangiare il doppio.... mi chiudo in me stessa e non faccio entrare nessuno... Che vorrei sparire da questa terra, che non mi ci trovo.... che vivere a casa è un incubo ogni giorno.... ogni giorno quando mi alzo non vedo l'ora che sia sera per andare a letto nuovamente, chiudere gli occhi e forse sognare....per sempre.
Queste cose qua quindi..... devo riuscire a dirle ad alta voce, devo riuscire a dirle a lei perché sono io che ho deciso di incontrarla e quindi devo farmi coraggio e sputare tutto. Vedremo....

Ho iniziato a fare cyclette che ora l'ho messa in camera mia.
Faccio tutti i giorni qualcosa e aumento di qualche minuto tutti i giorni.... spero di vedere presto dei risultati.

Un grazie a tutte e un abbraccio forte

Laretta <3

11 novembre 2011

8 anni

Oggi è l' 11.11.2011..... una data particolare anche se per me lo è di più.
Per me è una data negativa, una data che mi fa venire in mente brutti ricordi.....

Otto anni fa.... in una stanza d'ospedale mia madre morì.


Non l'ho mai superata questa cosa. Ricordo l'ultimo bacio che gli avevo dato, ma non era un bacio dei migliori perchè cmq io avevo 10 anni e mi continuavo a ripetere che mia madre primo o poi sarebbe tornata a casa. Avevo ancora così tante cose da dirle, da chiederle.

Ricordo due giorni prima, quando mi sono svegliata e la casa era piena di gente, medici, amici..... poi l'hanno portata in ospedale con l'ambulanza. Ora ogni volta che vedo l'ambulanza mi viene in mente quando la portarono via...... Quel furgoncino porta via le persona ma non le porta mai indietro.

Se tu fossi ancora qua le cose non sarebbero cosî, sarebbe tutto diverso. Io e mia sorella saremmo ancora attaccate grazie a te, io non starei in questo buco nero.... e con il papi ci sarebbe una relazione migliore perchè tu riuscivi sempre a tenere l'armonia in casa, riuscivi sempre a far quadrare le cose. Tu eri la migliore, eri una mamma fantastica ma ti hanno portata via da me,.... mi ha lasciata sola in questo mondo non curandoti che senza di te, senza il tuo appoggio non ce l'avrei fatta. Sto lottando per cavarmela da sola altro non posso fare ma MI MANCHI IMMENSAMENTE, otto anni dalla tua scomparsa si sentono.


TI VOGLIO BENE MAMI, tanto tanto <3 <3 <3



Laretta <3

9 novembre 2011

Guerriero della luce

Ogni guerriero della luce ha avuto paura di affrontare un cambiamento.
Ogni guerriero della luce ha tradito e mentito in passato.
Ogni guerriero della luce ha imboccato un cammino che non era il suo.
Ogni guerriero della luce ha sofferto per cose prive di importanza.
Ogni guerriero della luce ha pensato di non essere un guerriero della luce.
Ogni guerriero della luce ha mancato ai suoi doveri spirituali.
Ogni guerriero della luce ha detto "si" quando avrebbe voluto dire "no".
Ogni guerriero della luce ha ferito qualcuno che amava.

Perciò è un guerriero della luce: perché ha passato queste esperienze e non ha perduto la speranza di essere migliore.


Sono una guerriera della luce.... cerco sempre di fare meglio, di essere migliore anche se spesso non ce la faccio.

Ieri sono andata per la seconda volta dalla psicologa ma le ho raccontato solo cose che sono successe ultimamente, non le cose che ho dentro da tanto tanto tempo. Perché? Non lo so..... non ci riuscivo.... 

Con S. va bene.

Con la mia famiglia no..... sabato sera c'era la festa per il mio compleanno del 18... una cena tra amiche ma c'era anche mio padre e i miei due fratelli. Mi sono divertita tantissimo davvero tanto! Anche dopo che siamo andate in giro e poi ho visto S. e sono andata in discoteca con lui, suo fratello e la ragazza di suo fratello.  Io avevo un po' bevuto e ormai erano già le 5 del mattino e dato che io e S dovevamo passare la domenica insieme io sono andata direttamente da lui senza dire niente a casa. Mio padre si è arrabbiato e non mi ha più rivolto la parola da quel sabato sera..... oggi ho solo litigato con me ma non mi ha nemmeno guardata in faccia e quello che mi ha fatto male oggi è stato:

 - Io ho chiesto a mio padre: " Ma mangio sempre da sola non rimane mai con me?! " (io mangio piano....... più veloce non riesco e poi poco ma sono dettagli"
Lui non dicendo niente è rimasto in cucina in piedi con la bottiglia di vino in mano.  Appena ho messo le posate giù come dire che non mangio più mi ha chiesto: "Hai finito?"
Io: "Si...."
Lui ha preso ed è andato in salotto.

Mi ha spezzato il cuore.... mi ha fatta arrabbiare tantissimo!! Non immaginate! Volevo correre in bagno ma mi sono ripromessa di non farlo più quindi mi farò minimo due ore di cyclette!!!!!!!
Mi odia cosî tanto mio padre?! Io davvero non ce la faccio ad andare avanti così........ è dura per me. 


Vi abbraccio

By Laretta (guerriera della luce) 

4 novembre 2011

05.11.2011

La giornata di domani sarà un vero INCUBO!

non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio, non ce la farò, non ce la faccio!!!!

Conversazione con mia sorella

Mia sorella si chiama N. per capirci....

Ieri mi hanno fatta andare via 2 ore prima dal lavoro (la moglie del mio capo :P a sua insaputa..), e tornata nella mia città mi sono trovata con mia sorella in stazione, mi è venuta a prendere che dovevamo andare a prendere un vestito... per domani che c'è una cena con un po' di amiche per il mio (nostro) compleanno che è stato settimana scorsa.
Che non passavamo un pomeriggio io e lei sole era tantissimo tempo... poi io ultimamente oltre ad essere occupata ho voluto essere ancora più occupata uscendo con S. come sapete....

Non l'avessi mai fatto... di uscire con lei intendo. Si arrabbiava per TUTTO, e dico TUTTO! Poi mi ha detto che lei non può dirmi di no.... nel senso che io voglio che lei faccia tutto quello che le dico o cose così (non so da dove l'ha sparata fuori) non è vero... perchè non parliamo molto noi, non stiamo mai insieme... non andiamo d'accordo e lei non mi capisce quindi è impossibile quello che pensa perchè non ci vediamo mai abitando pure nella stessa casa.....
Poi mi ha detto che io non le dico niente (vero) e si è chiesta il perchè... che dovrebbe sapere ma improvvisamente non le era chiaro quindi le ho detto che lei dice prima tutto alle sue amiche/migliore amiche e poi a me e a me questo non piace quindi non ho nemmeno il motivo per dirle le cose... lei si immagina molte cose.... che non sono vere. A parer mio almeno, io qua sul blog sono stata sincerissima, sono tutti i miei pensieri scritti.... le cose che accadono.. tutto è scritto qua. Credetemi, se mentissi anche qua giuro che non ce la farei....

Il punto è che improvvisamente voleva sapere tutto.... perchè sono andata dalla psicologa, perchè da anni e anni non le racconto niente.... perchè esco così tanto, perchè, perchè perchè.... non so se siano sinceri. Io le rispondevo qualche volta ma tralasciando un sacco di cose perchè poi lei si arrabbiava in continuazione e mi trattava male quindi non ho visto nemmeno lo scopo di dirle la verità. Poi mi è uscita una frase..."lo scoprirai da sola primo o poi...." mi è uscita cosî,senza nemmeno che ci pensassi... e ora mi chiedo bene dove voglio arrivare... :S

In conclusione a quest'argomento dico che non le ho detto niente... niente di quello che c'è scritto qua... della mia vita, di S,. o di altre cose..... non riuscirei nemmeno a dirle tutto. Ho dentro tante cose che anche se volessi non riesco a tirar fuori davanti a lei ne a mio padre. Forse e spero con la psicologa.....


Un abbraccio..
Vi voglio bene


Laretta <3

3 novembre 2011

Novembre

Oggi.... è una giornata nuvolosa.... giornata la quale vorrei solo rimettermi sotto le coperte e chiudere gli occhi.... e mai riaprirli.... o se proprio devo.. riaprirli tra 3 settimane.

Oggi inizio un po' tardi a lavorare ma finisco altrettanto tardi...... sarà noioso.... :S

Riguardo a me.... cambiamo argomento?! No... riguardo a me mi sento strana, non so.... il peso è un po' aumentato... ora sono 59.4 mi devono arrivare le mie cose a giorni e anche per questo voglio che queste settimane passassero più velocemente così anche le mie cose sono venute ed andate.

Ho passato molte sere con S,.... non avrei dovuto! Mio padre è sempre più arrabbiato perchè non sto a casa, perchè non sa con chi esco...e queste cose qua.
Ma non è giusto che lui si accorga di me solo quando inizio a fare qualcosa che non va bene..... vado bene a scuola e non mi dice niente... vado male e si arrabbia, sto a casa è tranquillo...appena esco dice che esco sempre. Quando mangio dice che mangio troppo appena non mangio niente o poco nemmeno se ne accorge....... NON SO COME COMPORTARMI!

S,...... è uno che gioca... per questo non dovrei più vederlo, non dovrei più uscirci solo che almeno lui mi fa passare il tempo ma NON MI STO AFFEZIONANDO A LUI, solitamente io faccio lo sbaglio di affezionarmi subito con le persone invece con lui non lo farò mai perchè io so che c'è qualcosa dietro e che non mi vuole dire ma va bene... anche io non gli dico le mie cose, a momenti finirà tutto punto. È stata un'esperienza in più, sono cresciuta un po' di più e basta.

Ora i miei obbiettivi sono solo:
- portare la cyclette in camera mia e andarci OGNI GIORNO!
- perdere ogni giorno anche solo 100g
- passare il mio tempo a studiare/leggere/stare con le mie amiche e divertirmi


Oggi è giovedì 3 novembre, voglio perdere 1 kg in 2 giorni! tanto so che è solo liquido quello che ho dentro perchè non è che ho mangiato..... ieri si un piattino di pasta con S.... ma ino ino.....

BASTA! Com'è così facile tornare ad essere triste e senza espressione... da un giorno all'altro succede... pure essere felice solo che la seconda succede solo raramente mentre la prima è una cosa perenne... io sapevo che era una sensazione passeggera, che non era felicità o cosa.... però sono riuscita a dimagrire e ora lo voglio fare con tutta la forza che ho! Per me stessa, l'unica che mi interessa veramente oltre a voi!

Grazie ancora per tutti i commenti, oggi al lavoro passo da tutte voi!!

Un abbraccio forte

La Laretta sta scoprendo di essere più forte di quanto lei pensava, sul serio... e non solo (ma anche) riguardo il cibo



Laretta