28 luglio 2016

Cambiamenti...

Ormai scrivo una volta all anno... ricordo quando per me era indispensabile questo blog, avere un posto tutto mio dove poter scrivere qualunque mio pensiero senza essere giudicata...era per me la mia ancora di salvezza.

Ora invece qualcosa e cambiato... ora...qualche anno fa.. e non ho più quel bisogno disperato di scrivere della mia vita nero su bianco.

Sto meglio con me stessa... ho una vita che mi piace.. un ragazzo adorabile con pregi e difetti..conviviamo (questa è una delle novità) e va tutto bene.

La cosa che non va bene è che in un anno ho preso 10 kg... stavo bene l anno scorso...e anche due anni fa... stavo bene con il mio fisico.. non mi vergognavo più di indossare vestitini o pantaloncini corsi perché mi andavo bene per come ero...poi cosa è successo? Ho avuto gli esami...mangiavo... ho smesso di fare sport... poi la convivenza quindi tanto cibo in casa...cibo che avevi abolito per me è tutto ad un tratto cedevo...credevo sempre di più. E ora mi trovo con una cifra molto alta sulla bilancia.. non mi sta più nulla di quello che ho nell armadio...ho dovuto comprare nuovi abiti... di una o due taglie in più...orrore...disgusto....e vedere tutti quegli abiti che non posso indossare quest estate.... quelle taglie minuscole...

Tristezza
Amarezza

Non ho parole per quello che sono diventata.

2 commenti:

  1. ti capisco, anch'io ormai mi ritrovo a tornare in uno spazio diventato un po' polveroso, una volta l'anno, eppure sento sempre quel qualcosa di familiare in fondo allo stomaco, che attanaglia appena tendo l'orecchio per sentirlo meglio... un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo tutte sulla stessa barca.
      Anche io, indosso una maschera serena, ma Ana, una volta entrata a far parte della tua vita non andrà mai più via. Le abbiamo promesso tutte che resterà con noi per sempre. Leggi il nome di questo blog per esempio..
      Fa parte di noi, la dobbiamo accettare come dobbiamo accettare il nostro corpo. Ana non è male se riesci a controllarti e restare comunque in salute.. L'auto controllo che abbiamo imparato da lei ci ha fatto diventare ciò che siamo.

      Elimina